ABU DHABI: IL LUSSO E LA STORIA FUSI IN UNA CITTA'

Del 06 dicembre 2019

Gigantesche moschee e atmosfere da mille ed una notte rendono Abu Dhabi una tra le mete turistiche più gettonate a livello mondiale negli ultimi anni ed è un luogo che se avete in mente di volare negli Emirati non dovete perdervi per nessuna ragione.

7507 hofh 00 p 2560x1440

 

Sin dal suo aeroporto capirai da subito di essere arrivato in una città proiettata nel futuro, i suoi ambienti infatti presentano delle importanti costruzioni, anche coreografiche che hanno lo scopo di fungere come fonti di illuminazione che obbligatoriamente lasciano senza fiato qualsiasi suo visitatore. Il futuro tra tutte queste costruzioni inizia ad assumere una forma reale, dandoti la sensazione di essere proiettato in un'altra dimensione. La città inoltre sa essere molto ospitale con i suoi visitatori, lasciando un ricordo del posto che difficilmente potrà essere cancellato.

Se la tua prossiama vacanza sarà all'insegna di Abu Dhabi, allora sei nel posto giusto perché nelle seguenti righe vedremo assieme tutti i luoghi che una volta arrivato a meta, non potrai perdere assolutamente.

 
news imgb2 20 1

 

Il primo luogo che dovrai assolutamente visitara è senza dubbio la Sheikh Zayed Grand Mosque. Chiamata così per via dello Sceicco Zayed, Padre della Patria sepolto al suo interno, è uno tra i punti di forza della città, ma non aspettarti nulla di storico, infatti la moschea è molto moderna ed è stat inaugurata soltanto nel 2008. Composta nella sua quasi totalità da un bianco cangiante, presenta 80 cupole e all'incirca 1000 colonne con enormi lampadari placcati d'oro a 24 carati. La struttura può inoltre ospitare 40.000 fedeli ed attualmente è una tra le più grandi moschee presenti nel mondo. La sala di preghiera principale è dominata da un lampadario a braccio, uno dei più grandi al mondo con i suoi 10 metri di diametro, i 15 metri di altezza ed il peso di oltre 9 tonnellate. Numerose vasche d'acqua circondano poi l'intera totalità della moschea arricchendone la bellezza donata dall'alternarsi dei colori bianco ed oro che sembrano risplendere ancora di più quando esposti al sole. A sostituire questo splendere durante la notte c'è un apposito sistema di illuminazione unico nel suo genere poiché rispecchia le fasi lunari. 

 
news imgb3 20 2

 

Altre tra le più grandi attrazioni di Abu Dhabi sono il Qasr Al Watan e l'Emirates Palace. Il primo è il mastodontico Palazzo Presidenziale degli Emirati Arabi, mentre il secondo è un albergo, veramente molto lussuoso ed assieme,  alla già citata in precedenza, Moschea, rappresentano le tre principali icone di Abu Dhabi. Qasr Al Watan è tra le più nuovi costruzioni di tutto l'Emirato, è stato aperto infatti alle visite l'11 marzo 2019 con una cerimonia di grande carattere alla presenza di due tra le più importanti personalità degli Emirati Arabi: lo sceicco Mohammed bin Zayed Al Nahyan, fratello minore del presidente degli Emirati Arabi, lo sceicco Khalifa bin Zayed Al-Nahyan, e nominato principe della corona e capo supremo delle forze armate; e lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, il vice presidente, primo ministro degli Emirati e gran capo di Dubai. Il palazzo è quindi, non la residenza di uno tra i due, bensì un palazzo di rappresentanza, dove si tengono gli incontri del consiglio e del gabinetto federale degli Emirati. Tornando a parlare della sua realizzazione possiamo definire Qasr Al Watan, come, più che un palazzo tradizionale, un vero e proprio tributo artigianale a quello che è il patrimonio artistico e tradizionale arabo con il suo design ed architettura così particolari. In questo luogo i visitatori potranno scoprire la formazione degli Emirati Arabi Uniti ed il suo sistema di governo, ed avranno modo di guardare con dettaglio lo stile architettonico arabo ed il patrimonio intellettuale in un percorso che porta verso l'arricchimento culturale.

 
news imgb4 20 3

 

Come preannunciato è il turno dell'Emirates Palace, questa lussuosa e celebre struttura è conosciuta in tutto il mondo per la sua esclusiva filosofia araba, le autentiche attività locali e la rinomata ospitalità a cinque stelle. Situato nel centro di Abu Dhabi, il luogo spicca sul resto per un design unico e per una serie di offerte esclusive. L'Emirates Palace infatti offre oltre a piscine panoramiche, un porto privato che si affaccia su una baia naturale ed una spiaggia privata. Durante le ore di sole è possibile cogliere a pieno il colore dorato dell'hotel che va a contrastare con la freschezza dei suoi giardini, dotati di ricca vegetazione e fontane argentate. Durante la notte invece a regnare sovrana è l'illuminazione che cambia con il passare del tempo ma in maniera quasi impercettibile creando al di sopra della cupola principale un effetto molto simile a quello di un arcobaleno. Oro, cristalli e madreperla dominano gli interni di questo edificio, così come i lampadari presenti al suo interno, che sfiorano quasi i 1002, ed il più grande di loro arriva a pesare addirittura 2,5 tonnellate.  

 
news imgb5 20 4

 

Un'altra meta da visitare nello splendido scenario di Abu Dhabi è Forte Al Jahili. Questo luogo, sin dalla sua inaugurazione nel 2008, è stato da subito il centro culturale di tutte le attività collegate alla filosofia e a ciò che riguarda il patrimonio culturale di Abu Dhabi che si svolgono nella Città Giardino. Il Forte è inoltre uno tra i più grandi degli Emirati Arabi Uniti e nel 1890, data della sua costruzione, fu utilizzato, su ordine di Zayed Primo, per ospitare i membri della famiglia regnante Al Nahyan. A seguito poi di una restaurazione tra il 2007 ed il 2008  da parte dell'Abu Dhabi Authority for Culture and Heritage, è diventato un centro culturale ed una vera e propria attrazione turistica che ad oggi ospita una galleria di mostre temporanee ed una mostra permanente dedicata a Wilfred Thesiger (esploratore, fotografo e scrittore di viaggio). L'intera struttura è circondata da un parco rigoglioso che nel 2016 ha vinto addirittura il premio Terra Award come Best Earthen Architecture in the world.

 

 

Abu Dhabi, così come il resto degli Emirati Arabi Uniti è senza dubbio una di quelle mete da visitare che ti farà avere una concezione diversa del mondo, portandoti in una dimensione completamente diversa da quella che conosci, a contatto con una cultura ricca di storia e tradizioni che aspettano solo di essere scoperte. Il nostro consiglio qualora Abu Dhabi sarà la tua prossima meta è la struttura Sofitel Corniche che ti permetterà di essere alla portata di tutti i luoghi sopracitati, garantendoti il tradizionale benessere ed il lusso tipico della zona, nonché la possibilità di trovarti a pochi passi dalle Corniche, un altro magnifico luogo da visitare assolutamente una volta giunti ad Abu Dhabi.