LE 8 SPIAGGE PIÙ BELLE DELLA PUGLIA

Del 28 dicembre 2018

La Puglia è una tra le regioni più affascinanti d’Italia che offrono al viaggiatore una vasta gamma di attività da poter svolgere. 

torre-guaceto

Torre Guaceto, provincia di Brindisi

Sebbene questa terra, tanto amata da Federico II, ospiti tantissimi monumenti e reperti archeologici di diverse epoche storiche d’estate, soprattutto, attira numerosi turisti per le bellissime spiagge che offre. Oggi scopriremo insieme quelle più belle e sorprendenti.

1. TORRE GUACETO

La prima spiaggia di cui parleremo è quella di Torre Guaceto, a Carovigno, poco distante dai famosissimi Trulli di Alberobello.

Nel 2018, è stata premiata con le 3 Vele di Legambiente, situata nel cuore dell’Area Marina Protetta di Torre Guaceto ospita un paesaggio bucolico caratterizzato da una costa bassa e sabbiosa. Le spiagge pubbliche si alternano a quelle private e sono adatte ad adulti e bambini. Fiori all’occhiello di questa riserva sono la barriera corallina, ideale per chi è appassionato di immersioni, e la spiaggia delle conchiglie. Quest’ultima è una tappa obbligatoria per chi villeggia in prossimità di questa zona (qui potete ritrovare un hotel dove soggiornare: https://alltours.it/254st/hotel-club-santa-sabina-carovigno-ostuni-), infatti, questo angolo di paradiso caratterizzato da piccole e candide conchiglie lascia senza parole grandi e piccini. 

2. TORRE DELL’ORSO

La seconda spiaggia rinomata e famosa è quella di Torre dell’Orso.

 
news imgb2 13 torre-dell-orso

Torre dell'Orso, provincia di Lecce

La bellezza dello splendido mare che bagna le coste della Baia di Torre dell’Orso è omaggiata dalla famosa leggenda delle due sorelle. 

“Due sorelle bellissime trascorrevano una giornata come tante alla ricerca di un po’ di refrigerio dalla calura dell’entroterra. Il mare è decisamente il posto ideale dove potersi rigenerare con la fresca brezza che dolce soffia sulle dorate coste e sulle selvagge scogliere del Salento. Dalla scogliera della baia, da uno dei punti più alti, si può avvertire un piacevole senso di smarrimento mirando il mare che si fonde all’orizzonte con il cielo azzurro. Una delle due sorelle andò fin su al punto più alto, rapita dall’ipnotico fragore delle onde del mare e dal profumo di salsedine. Questa forma di richiamo che l’immensa distesa d’acqua esercitò sulla ragazza le fece immediatamente perdere i sensi, tanto da indurla a gettarsi dalla scogliera per divenire una cosa sola con quel profumo e quel suono che tanto le rapirono la mente. Una volta in acqua, però, quell’incanto e quell’illusione sparirono del tutto, lasciando spazio alla paura e al terrore che sembravano dimenarsi all’unisono insieme alle braccia delle giovane che invano cercava di vincere la forza del mare e tornare a riva. L’altra sorella, udite le richieste d’aiuto della giovane in difficoltà, si tuffò in mare, nel vano tentativo di strapparla dalla morsa della morte. Il destino però si rivelò infausto nei confronti delle due fanciulle.

Lo stesso mare che tanto le aveva tanto ammaliate, e poi torturate, ora ne cullava i corpi in un ultimo triste saluto, prima di trasformale in due faraglioni sotto lo sguardo attonito di un pescatore che aveva assistito alla scena e che battezzò le due strutture rocciose con il nome di 'le due sorelle’.“

Come di consueto accade, tutti i posti meravigliosi portano con sé un’aura di fascino e mistero che li rendono affascinati e unici. Questo incantevole lembo di terra caratterizzato da pura sabbia dorata e da un mare cristallino ospita diverse strutture alberghiere (alcune di esse, le potete trovare ai seguenti link: https://alltours.it/860st/villaggio-alba-azzurra-torre-dell-orsohttps://alltours.it/313st/sairon-village-torre-dell-orso e https://alltours.it/47st/corte-del-salento-club-village-torre-dell-orso)  che offrono la visione di un paesaggio paradisiaco. 

3. PUNTA PROSCIUTTO

La terza spiaggia in lista è quella di Punta Prosciutto.

 
news imgb3 13 punta-prosciutto

Punta Prosciutto, provincia di Lecce

Una delle spiagge più tranquille e riservate della Puglia, denominata i “Caraibi del Salento”, è caratterizzata da dune alte fino a 8 metri e con un mare limpido che favorisce l’attività di snorkeling. 

Questa spiaggia confina a nord con Torre Colimena (costruzione voluta da Carlo V al fine di aumentare la protezione del Salento in seguito all’invasione turca di Otranto) e a sud con Torre Castiglione. L’area che comprende la spiaggia di Punta Prosciutto e le due torri delimita il Parco Naturale Regionale. Importante attrazione turistica per tutti gli appassionati di animali. Qui, infatti, si possono ammirare diverse specie di uccelli migratori tra cui fenicotteri rosa, cigni e germani reali. Le numerose spiagge della zona creano un connubio perfetto per una vacanza all’insegna del divertimento e del relax. 

4. SENO DELLA PURITÀ

La quarta spiaggia di cui parleremo è chiamata Seno della Purità. Il nome deriva da una leggenda che racconta di una madre che ritrova il figlio infante sulla spiaggia della Purità nel momento in cui succhia da una mammella. La storia narra che il bambino lasciò andare la mammella solo dopo aver udito il nome di S. Agata. 

 
news imgb4 13 seno-della-purit-

Seno della Purità, provincia di Lecce

Questa spiaggia è una delle più belle, famose e frequentate di Gallipoli. È abbastanza piccola, non supera i 300 metri di lunghezza, e sorge all'interno della città vecchia circondata dai muri di cinta che circondano il borgo. È famosa, soprattutto tragli amanti delle attività velistiche. 

5. MARINA DI PESCOLUSE 

Una delle spiagge più belle della Puglia, forse la più bella tra tutte, è Marina di Pescoluse altrimenti conosciuta come le “Maldive del Salento”.

 
news imgb5 13 marina-di-pescoluse

Marina di Pescoluse, provincia di Lecce

La costa lunga e bianca, caratterizzata da ampie dune, si affaccia su uno splendido mare cristallino che ricorda una di quelle belle e tanto ambite mete esotiche in cui molti desiderano andare. La spiaggia è molto bella e tranquilla e permette di passare la giornata nel più totale relax. Tuttavia, dopo il tramonto è consigliabile andare in paesi limitrofi come Leuca, Torre San Giovanni e Gallipoli, dove la movida è più viva. 

Ma Pescoluse non è solo mare, il paesino è ricco di riferimenti storici e, tra i più importanti, vale la pena di visitare il dolmen, monumento megalitico anche detto “Argentina”, la Torre di Masseria Borgino, datata 1500, il Pozzo Monumentale e non da dimenticare di visitare le “Pajare”, tipiche casupole simili ai Trulli, isolate nelle campagne. 

6. GROTTA DELLA POESIA

La sesta spiaggia più bella è la Grotta della Poesia, una piscina naturale, composta da una grotta grande e una piccola collegate da un cunicolo sottomarino, difficile da individuare e da raggiungere. 

 
news imgb6 13 grotta-della-poesia

Grotte della Poesia, provincia di Lecce

Situata a Roca, a metà strada tra San Foca e Torre dell’Orso, è caratterizzata da moltissime scogliere naturali e da insenature uniche. 

Il nome prende ispirazione da un’antica leggenda che narra di una bellissima principessa che, in un tempo lontano, era solita tuffarsi in queste splendide acque. Il suo fascino però non passava inosservato e moltissime persone giungevano da tutte le parti della Puglia per poterla ammirare. 

La sua bellezza attirò anche numerosi poeti che, ammirando la sua grazia, furono ispirati nel componimeto delle loro poesie. Da qui deriva, quindi, il nome di Grotta della Poesia. 

Questa piscina naturale è l'ideale per coppie e per famiglie con bambini, il mare è poco profondo e la scogliera permette di tuffarsi. Il divertimento è garantito!

7. BAIA DI PORTO GRECO

Un’altra bellissima spiaggia è quella di Porto Greco, totalmente immersa in una fitta e verde vegetazione dagli odori inebrianti e circondata da suggestive falesie calcaree.

 
news imgb7 13 porto-greco

Porto Greco, provincia di Foggia

Questo litorale, si è meritato l’appellativo di spiaggia selvaggia per via delle sue caratteristiche naturali, infatti, è sconsigliato a coloro che non sanno nuotare bene poiché i fondali diventano subito profondi a pochi metri dalla riva. La spiaggia è ciottolosa ed è consigliabile raggiungerla con le scarpe da ginnastica. Il mare è di un blu cristallino, limpido e con fondali alti. Il paesaggio e i colori sono meravigliosi e inconfondibili. A pochi metri, vi sono numerose grotte molto suggestive da poter visitare.

8. SPIAGGIA DI MANACCORA

Manaccora, la più bella spiaggia di Peschici, ospita sia attrazioni naturali che storiche. La testimonianza di civiltà passate, dall’età del bronzo all’epoca romana, permette ai turisti di vivere una vacanza ambivalente. 

 
news imgb8 13 spiaggia-di-manaccora

Spiaggia di Manaccora, provincia di Foggia

La grotta affacciata sul mare, infatti, è stata scenario di numerose scoperte di carattere archeologico. La spiaggia è caratterizzata da soffice sabbia dorata, fondali bassi e mare turchese. Peculiarità del Gargano sono i Trabucchi, vecchie costruzioni adibite alla pesca, sparsi sulle rocce aride del mare che vale la pena di vedere. 

Queste sono le 8 spiagge più belle della Puglia, ora non vi resta che farvi ispirare da queste località meravigliose e prenotare la vostra prossima vacanza!